24feb

Agrifood: arriva il super acceleratore di start-up a Roma

Conto alla rovescia per Startupbootcamp FoodTech, incubatore super per startup del settore agroalimentare, con base a Roma.

 

Il 1 marzo a Roma si svolge infatti il demo day. Importante evento sponsorizzato da Cisco dove oltre 200 maggiori investitori ed esperto di food industriies renderanno testimonianze di come portar “disruption” in settori che vanno dalla cultura idroponica alla business intelligence alla Internet of Things. Dai food substitutes alla food delivery ai marketplaces, vengono presentate 10 start-up disruptive tra le 452 candidate in 56 differenti paesi.

 
L’obiettivo del programma è di aiutare start-up innovative nel settore del food a crescere globalmente. La caratteristica è quella di essere particolarmente intensivo: in 3 mesi si farà il percorso normalmente di 10. Così in 90 giorni 10 selezionate start-up da tutto il mondo potranno accelerare grazie a un team di imprenditori, investitori, partner. Tra questi: serial entrepreneurs come Peter Kruger e Paolo Cuccia; 100+ mentors da start-up e compagnie come Facebook, Amazon, Cisco, Google, Intel, Salesforce, Tetra Pak, The Fork e molte altre. 1.000+ angels & VC’s come Accel, Endeit, Earlybird, Sunstone, Google VC, LVenture Group e altri. Startupbootcamp FoodTech è alla ricerca di start-up ad alto potenziale di crescita nei settori della agricultura, ristorazione,  retail, substitutes, cooking e salute.

Scritto da Redazione il 24 febbraio 2017

Tags:
Leggi anche:

nessun tag assegnato