31mar

Agriturismo: boom per Pasqua, opportunità per l’agricoltura

Boom dell’agriturismo per Pasqua. Il weekend scorso ha registrato una crescita del 15% rispetto allo scorso anno, si attende una super estate con 7,5-8 milioni di presenze in più da maggio a settembre. Lo annuncia Cia-Agricoltori Italiani, secondo cui nel 2016 l’obiettivo del settore è di sfondare quota 1,5 miliardi di fatturato, superando l’1,2 del 2015.

 

Cia-Agricoltori Italiani oggi ha lanciato la seconda edizione del Festival nazionale degli agriturismi, e ribadisce la centralità dell’agriturismo per la economia italiana; il settore conta infatti su 232 mila posti letto, 480 mila coperti e 2 mila aziende specializzate in attività sociali e didattiche. Un patrimonio che tiene anche in piedi l’agricoltura italiana.

 
“Oggi si punta alla specializzazione – hanno spiegato all’Ansa i presidenti di Cia e Turismo Verde, Dino Scanavino e Giulio Sparascio – dalla vendita diretta dei prodotti in azienda, con sistemi di rete come quello promosso proprio dalla Cia con il marchio ‘La spesa in campagna’, alle fattorie sociali o quelle che si accreditano per la gestione di siti archeologici”. Un comparto strategico che tra l’altro può contare su opportunità per i giovani e per le donne (che sono 7.800).

Leggi anche: