29feb

Bandi e concorsi: le nuove scadenze per start-up, giovani e non solo

H-Camp è la call per i nuovi startupper che vogliano entrare per incubare la propria impresa a H-Farm. Selezione di start-up innovative nel settore della moda e del retail, ed alle cinque aziende che verranno accolte nei locali d’incubazione di Ca’ Tron verranno erogati 20.000 euro ciascuna e 80.000 euro circa in servizi (vitto alloggio e mentorship) Info qui, scadenza 15 marzo.

 

Sempre presso H-Farm, entro il 15 marzo, programma Wellness Accelerator, per start-up che puntano sul settore del fitness, in collaborazione con Technogym. 15.000 euro di finanziamento in palio e un investimento da parte del colosso dei macchinari sportivi. Info qui.

 

Fino a 30.000 euro in palio per le migliori idee in campo biomedico. E’ il montepremi dell’Innovation Prize, contest che si svolge a Parigi e premia piccole imprese con meno di otto anni di vita e ricercatori. Scadenza 30 aprile. Info qui.

 

Sono scattate le iscrizioni all’Oscar Green 2016, il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa per valorizzare e dare spazio agli under 40 che fanno innovazione in agricoltura nelle campagne italiane. L’obiettivo dell’iniziativa è di valorizzare le giovani realtà imprenditoriali del settore agricolo e alimentare, che sono state capaci di emergere tra le altre grazie a un modello di impresa creativo e sostenibile. Iscrizioni sul sito.

 

Finanziamenti agevolati fino a 25.000 euro per start-up sociali. Possono concorrere laureati e laureandi con idee imprenditoriali a valore sociale proposte da giovani. Fino al 18 marzo. info qui.

 

“Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono avviare una micro o piccola impresa. Gli incentivi sono validi in tutta Italia e finanziano progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro. Le agevolazioni sono concesse nei limiti del regolamento de minimis e consistono in un finanziamento agevolato senza interessi (tasso zero) della durata massima di 8 anni, che può coprire fino al 75% delle spese totali. Invitalia. Info qui. 

 

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere hanno pubblicato il bando Marchi+2 che finanzia le spese legate alla registrazione di marchi comunitari o internazionali. L’obiettivo della misura è quello di sostenere la competitività delle piccole e medie imprese attraverso l’estensione all’estero dei propri marchi. Le risorse disponibili sono pari a 2,8 milioni di euro. Fino a 20.000 euro di agevolazioni. Fino a esaurimento risorse. Bando qui. 

 

Al via la terza edizione di Edison Pulse, il concorso che premia idee più innovative d’Italia. Fino al 20 aprile è possibile iscriversi su www.edisonpulse.it. Il bando, scaricabile dal sito, è rivolto a start-up innovative e a team informali che non si sono ancora costituiti in società, formati da almeno tre persone tra i 18 e i 30 anni. In palio ci sono 195.000 euro per le idee più innovative in tre categorie. Info qui.

 

Aperte le candidature alle borse di studio del programma Business Exchange and Student Training (Best) per andare negli Usa e imparare a creare e gestire una start-up. Le borse di studio Best sono offerte ai giovani italiani con un’età massima di 35 anni che abbiano conseguito una laurea triennale, da vecchio ordinamento, magistrale oppure un dottorato di ricerca o la frequentazione di esso. Il concorso prevede l’invio della candidature entro la scadenza del 31 marzo 2016. Info qui.

Leggi anche: