31mar

Best, ancora 2 settimane per partire per gli Usa con la tua start-up

Vuoi imparare ad aprire la tua start-up negli Stati Uniti?

Mancano ancora due settimane alla scadenza delle candidature al programma Best (Business Exchange and Student Training), che mette in palio borse di studio per trascorrere un periodo di formazione nelle università e nelle aziende degli Stati Uniti.

 

Best, lo avevamo già scritto qui a L’Arancia, è rivolto ai giovani ricercatori italiani che hanno un’idea imprenditoriale innovativa e vogliono farne un business gestito in prima persona.

E’ promosso da Invitalia e dallo Steering Committee, in collaborazione con la Commissione Fulbright Italia. Tra le aziende e le istituzioni che sostengono il Programma ci sono anche il Cnr, Enel Green Power, Imast, il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, le Regioni Emilia Romagna, Toscana, Campania e la Provincia autonoma di Bolzano.

L’iniziativa, che persegue la finalità istituzionale di incentivare gli scambi culturali tra Italia e Stati Uniti, punta a favorire la crescita dell’imprenditorialità italiana e dell’innovazione tecnologica attraverso partnership con imprese e università americane.

Fino ad oggi hanno partecipato al programma 60 giovani talenti italiani, 26 dei quali hanno già intrapreso una carriera imprenditoriale lanciando aziende di successo in Italia e all’estero, come Bioecopest, D-Orbit, Ecce Customer, Smart Oil Ltd, Cellek Bioteck AG e Smania.

Ma come funziona nel dettaglio Best?

Il Programma è rivolto a giovani laureati e ricercatori italiani fino a 35 anni di età, che vogliono introdurre innovazione nel mercato attraverso la creazione di una start-up o che hanno già messo a punto un’idea imprenditoriale promettente nei seguenti settori:

 

  • ICT
  • Biotech
  • Tools and machinery
  • Energy and green technology
  • Art, design and fashion.

I vincitori del bando trascorreranno un periodo di formazione intensiva nelle università e nelle imprese degli Stati Uniti per acquisire la capacità di lanciare e gestire una propria azienda.

Per l’anno accademico 2014-2015 verranno emesse diverse borse di studio del valore di 41.000 dollari l’una, che permetteranno di:

  • frequentare corsi di “Imprenditorialità e management applicati al settore scientifico e tecnologico” presso la Santa Clara University, in California; e poi svolgere uno stage di quattro mesi in un’impresa della Silicon Valley.

L’intera esperienza formativa durerà 6 mesi, da agosto/settembre 2014 a febbraio/marzo 2015. Attenzione, perché il bando scade il 18 aprile 2014. E’ scaricabile qui.

Leggi anche: