05apr

Brevetti: a Como un incontro per conoscere Patent Box

Arriva a Como il roadshow patrocinato da Mise  (Ministero dello Sviluppo Economico) e Airi (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale). Un’occasione per conoscere meglio le opportunità di Patent Box: misura inserita nella Legge di Stabilità 2015 per incentivare  gli investimenti in know-how e la loro valorizzazione rivolta a tutte le imprese (indipendentemente dalla loro dimensione, dal loro settore, dalla loro ubicazione) che prevede una detassazione per i redditi derivanti da brevetti, marchi, software, know-how e diritti d’autore.

 
Cos’è Patent Box? Un regime opzionale di tassazione per i redditi derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno, di brevetti industriali, di marchi, di disegni e modelli, nonché di processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

 

Possono esercitare l’opzione i soggetti titolari di reddito d’impresa, indipendentemente dal tipo di contabilità adottata e dal titolo giuridico in virtù del quale avviene l’utilizzo dei beni.

 

L’opzione deve essere esercitata nella dichiarazione dei redditi relativa al primo periodo d’imposta per il quale si intende optare per la stessa, è valida per cinque periodi di imposta, è irrevocabile e rinnovabile.

 

Rientrano nell’ambito dell’agevolazione i redditi derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno, di brevetti industriali per invenzione e per modello di utilità e certificati complementari di protezione, di marchi, di disegni e modelli e di informazioni aziendali e di esperienze tecnico-industriali che siano proteggibili come informazioni segrete in base alla legge, con ciò dovendosi intendere i beni immateriali brevettati o registrati, in corso di brevettazione o registrazione.

 

Se siete interessati alla materia venite dunque a Como, l’incontro è gratuito e aperto a tutti ed al termine è previsto un aperitivo. Si prega di confermare la propria presenza entro e non oltre venerdì 15 aprile inviando una mail a segreteria@comonext.it.

 

Leggi anche: