28giu

Codemotion: round da 1,5 miloni per il numero 1 italiano delle tech conference

Codemotion chiude un round di investimento per 1,5 milioni di Euro per rafforzare la propria leadership in Europa con Barcamper Ventures, Invitalia Ventures e LVenture Group.

 

Player europeo di conferenze tecnologiche, Codemotion accelera la propria crescita e offerta in collaborazione con i principali attori nel campo tecnologico internazionale. Barcamper Ventures, Invitalia Ventures ​e ​LVenture Group​ hanno investito 1,5 milioni di Euro nella società fondata nel 2013 da Chiara Russo e Mara Marzocchi. “Siamo estremamente felici di aver chiuso questo round di investimento che ci permetterà di far crescere e consolidare la presenza di Codemotion all’estero in modo veloce e strategico – ​commenta ​Chiara Russo, ceo ​e co-founder di Codemotion​. Mara ed io siamo partite quattro anni fa con una vision chiara e nel cuore la nostra passione per la tecnologia. Ora, grazie ad un team in continua crescita e con l’entrata dei nuovi soci, potremo raggiungere obiettivi più ambiziosi, diversificando la nostra offerta per aziende e sviluppatori, che sono e rimangono per noi un valore fondamentale”.

 

L’aumento di capitale punta a rafforzare la vasta community di sviluppatori che ruota intorno all’azienda, consolidare il percorso di crescita internazionale già avviato ed allargare la propria offerta. Per il fondo Barcamper Ventures, che ha guidato l’aumento di capitale, Gianluca Dettori entrerà nel Consiglio di Amministrazione della società.

 

“Il ruolo delle competenze software è centrale per generare crescita e competitività nel mercato IT, un settore che si aggira globalmente intorno ai 625 miliardi di dollari annui. Ma più in generale è cruciale oggi per una maggiore competitività internazionale di qualunque azienda1 – dichiara ​Gianluca Dettori, Partner di Barcamper Ventures & Executive Chairman di Primomiglio SGR – ​Riteniamo che Codemotion stia costruendo un ecosistema e un’offerta in grado di colmare il gap di skill in questo campo e la crescente domanda delle aziende di sviluppatori software competenti, preparati e sempre aggiornati con le nuove tecnologie.”

 

Offrendo alle professionalità del mondo IT, contenuti tecnologici di qualità attraverso le conferenze, le attività di ​formazione specializzata​, di ​open innovation e di ​hackathon​, Codemotion è diventato un punto di riferimento per gli sviluppatori software, costruendo una valida offerta nel campo dell’​Edutech​, un mercato in fortissima crescita che si prevede raggiungerà 252 miliardi di dollari entro il 2020.

 

Il ruolo di Codemotion diventa inoltre particolarmente significativo considerando che rapporti di monitoraggio del mercato del lavoro evidenziano come, entro il 2020, in Europa si assisterà ad uno skill gap costituito da 756 mila job opening vacanti proprio nelle professionalità legate al mondo IT e dello sviluppo del software3.

 

“​Siamo molto soddisfatti di questo investimento perché puntiamo su una startup che mira a diventare il punto di riferimento per tutta la community di developer a livello internazionale – ​afferma ​Salvo Mizzi, ceo di Invitalia Ventures -​. I prodotti e i servizi sviluppati da Codemotion uniscono un alto corredo tecnologico al valore sociale, in quanto vero e proprio aggregatore delle professionalità più richieste oggi sul mercato del lavoro, senza dimenticare la scalabilità del business. Il nostro investimento vuole anche essere uno stimolo per l’imprenditorialità femminile che contraddistingue Codemotion, composta per l’80% da d​onne​”.

Leggi anche: