15gen

Digital Magics, Gate14 Group e l’innovazione romana

Digital Magics, venture incubator certificato e Gate14 Group, società operativa in consulenza aziendale, investimenti in Equity, internazionalizzazione e comunicazione integrata, hanno firmato un accordo di partnership industriale per sviluppare nuove iniziative digitali e supportare start-up con co-investimenti e servizi professionali per la crescita delle neoimprese. Non male no?

 

Il risultato è che Digital Magics si arricchisce di un operatore importante, Gate14, valuterà le imprese selezionate e incubate da Digital Magics e ne proporrà di nuove, offrendo competenze professionali e mettendo a disposizione il proprio sistema di relazioni.

 

L’accordo prevede che Digital Magics e Gate14 saranno reciprocamente impegnate a realizzare co-investimenti destinati al finanziamento delle start-up, per accelerarne il processo di crescita. Come se non bastasse, Digital Magics si potrà avvalere della presenza di Gate14 Group a Roma per consolidare la propria presenza nella Capitale.

 

Primo obiettivo lo sviluppo tecnologico e strategico di Gatenews24, nuovo web magazine del Gruppo.

 

Il portale online darà voce a piccole e medie imprese, esperti e protagonisti del Made in Italy più di nicchia, come il turismo, il benessere, la ristorazione e il digitale, con un focus specifico sull’internazionalizzazione.

 

Gate14 Group rappresenta per Digital Magics e per il suo Network un partner molto importante che favorirà lo sviluppo delle startup e del venture incubator”, ha dichiarato Enrico Gasperini, Fondatore e Presidente di Digital Magics. “Questo accordo ci darà la possibilità di entrare in relazione con l’ecosistema del venture capital e delle startup nel Lazio: una comunità dalle enormi potenzialità, molto attiva e vivace, come dimostrano le tante iniziative interessanti realizzate in questi anni. Con una presenza incrementale a Roma, l’obiettivo di Digital Magics è diventare il polo di riferimento italiano per le startup digitali, dopo Milano per il Nord, e Salerno per il Sud con il nostro incubatore 56CUBE.”

 

Sviluppare congiuntamente nuove iniziative digitali e supportare start-up con co-investimenti e servizi professionali per la crescita delle neoimprese.

 

L’aumento di capitale è stato sottoscritto a 7.50 euro per azione, ossia allo stesso prezzo di collocamento in sede di quotazione sul mercato AIM Italia. Parte dell’aumento di capitale è stato sottoscritto da fornitori dell’incubatore per 122.505 euro tramite conversione di un credito vantato nei confronti della società, mentre la restante quota è stata sottoscritta da investitori istituzionali, business angel e azionisti.

 

“In virtù delle contiguità fra le attività delle due società, abbiamo dato corso con Digital Magics a una solida e duratura partnership industriale”, ha dichiarato Mauro Cervini, Fondatore e CEO di Gate14 Group.

 

Queste nuove risorse saranno fondamentali per la crescita dell’incubatore e le attività di investimento. Il 2014 parte sempre meglio, soprattutto a Roma, soprattutto sul fronte start-up.

 

Leggi anche: