18apr

Emilia Romagna, in arrivo 2,3 milioni per start- up agricole

In arrivo nuovi fondi per le start-up agricole.

 

La Regione Emilia Romagna ha infatti deciso di stanziare circa 2,3 milioni di euro per finanziare il primo insediamento in agricoltura deigiovani imprenditori del territorio.

 

L’iniziativa, che nasce dalla volontà di utilizzare tutte le risorse messe a disposizione dal programma di sviluppo rurale 2007-2013, dovrebbe riguardare ben 17.000 giovani under 40 che, secondo i dati ISTAT, lavorano nelle 70mila aziende agricole della regione.

 

La manovra coprirà inoltre tutte le domande risultate idonee per l’ammodernamento delle imprese, con un finanziamento di 14 milioni. Fra queste a beneficiare dell’iniziativa saranno anche le aziende presenti nelle zone terremotate che avranno a disposizione fondi pari a 44 milioni di euro.

 

Coldiretti Emilia Romagna ha inoltre ricordato come queste aziende abbiano già avuto modo di usufruire dei fondi raccolti in seguito all’iniziativa di solidarietà di diverse regioni italiane, che hanno destinato parte delle risorse dei propripiani di sviluppo rurale per un ammontare complessivo di 100 milioni di euro.

 

Per ulteriori informazioni sulle nuove misure per il primo insediamento in agricoltura dei giovani imprenditori emiliani è possibile consultare il sito web di Coldiretti Emilia Romagna.

 

Leggi anche: