05giu

Erasmus: arriva la start-up che misura il rischio infedeltà

Quanto è alto il rischio che il/la tuo/a fidanzato/a non sia fedele in Erasmus? Adesso c’è un test online per scoprirlo. Lo lancia Wanderio, start-up innovativa italiana che opera nel mondo dei viaggi. La start-up ha lanciato l’iniziativa Alcitour dedicata a coloro che vivono una relazione a distanza.

 

Alcitour nasce in occasione del 25° anniversario dell’istituzione del Programma Erasmus – i cui effetti in quanto a relazioni a distanza sono proverbiali – e vuole essere d’aiuto a chiunque si trovi nella situazione in cui il partner è lontano. Il video realizzato per il lancio di Alcitour, pubblicato su Facebook, è subito diventato virale con oltre un milione di visualizzazioni e migliaia di condivisioni nei primi 5 giorni.

 

Alcitour consente a chi teme il tradimento di effettuare un breve test dell’alce.

 

Il test rivela il grado di rischio a cui si è soggetti e si conclude con l’assegnazione di un buono sconto da utilizzare su Wanderio.com per prenotare il viaggio per raggiungere il proprio partner e chiarire ogni dubbio. Più è alto il “RischioAlce” – così è stato battezzato dagli ideatori dell’iniziativa – più alto sarà lo sconto di cui si potrà fruire.

 

L’idea di Alcitour nasce da un curioso dato statistico: una ricerca effettuata sui primi 25 anni dell’Erasmus ha rivelato che fino ad ora sono venuti al mondo 1 milione di bambini nati da coppie conosciutesi nel corso del Programma.

 

La mission di Alcitour è quella di permettere a chiunque si trovi lontano dalla persona amata di raggiungerla più facilmente utilizzando Wanderio, la piattaforma che compara ogni possibile tragitto suggerendo il modo più rapido e quello più economico per raggiungere la propria destinazione.

 

“Il problema delle relazioni a distanza tocca un numero sempre maggiore di persone, quando ce ne siamo resi conto abbiamo deciso di lanciare un’iniziativa per aiutare le persone a raggiungere più facilmente il proprio partner distante. È una causa affine a ciò che offriamo, considerando che il nostro portale, Wanderio, consente di pianificare itinerari di viaggio completi dalla porta di casa all’indirizzo di destinazione. È per questo che abbiamo creato Alcitour” dice Costanza Pedroni, Head of Marketing di Wanderio.

Leggi anche: