27gen

Fare impresa è un’opera d’arte: lo dice un video.

È “Ogni impresa è un’opera d’arte”  di Enrico Falcone il video vincitore del premio “Business Stories” di quest’anno.

 
L’annuncio è stato dato oggi dall’ad di Invitalia; il concorso, come avevamo scritto qui su l’Arancia, era stato promosso per raccontare – attraverso i video – il talento, le ambizioni e le difficoltà di chi fa impresa e decide di costruirsi da solo il proprio futuro.

 

 

La risposta è stata sorprendente: in soli 30 giorni si sono sfidati, da ogni parte d’Italia, creativi, videomaker, aspiranti imprenditori e innovatori che hanno messo on line le loro videostorie, tracciando lo spaccato di una generazione di giovani che punta a crearsi un lavoro, piuttosto che a cercarlo. La classifica è il risultato dei like ottenuti sul canale YouTube dedicato al Contest, insieme al giudizio della Commissione, composta da due rappresentanti di Invitalia e da un esperto esterno. La classifica definitiva ha visto, oltre al vincitore, al secondo posto Ed ora qualcosa di completamente diverso, di Guido Damini e Paolo Bignardi, e al terzo Masters of Passion, di Gianluca Agati. Al primo classificato vanno 4.000 euro, al secondo e al terzo 2.000.

 

 

Leggi anche: