30mag

Imprenditori a 16 anni? Si può

Antonio Scarnera ha creato il sito Island of Host, grazie al quale offre servizi web, domini e server a prezzi estremamente competitivi per il mercato. E questo è già un fatto rilevante.

Ma quello che rende davvero speciale questa storia è che Antonio ha 16 anni.

Daniele frequenta l’Istituto Galilei-Costa di Lecce, e voleva mettere in piedi un sito che offrisse servizi web alle imprese come web hosting, server privati e virtual server. Non sarebbe stato l’unico, certamente, ma grazie a un sistema di parcelizzazione dello spazio poteva noleggiare i servizi a costi molto più bassi delle altre imprese del settore, così che anche i più giovani appassionati di informatica potessero portare avanti i loro progetti online senza spendere un capitale.

 

A 16 anni però non si può neanche emettere una fattura, figurarsi mettere su una società, ma la sua fortuna è quella di trovarsi al momento giusto nella scuola giusta: l’istituto Galilei-Costa infatti ospita una cooperativa formata da due insegnanti e 18 alunni che, come un incubatore, aiuta gli studenti ad aprire piccole imprese nel modo più rapido possibile.
 
Grazie a loro ha potuto fondare l’azienda, cosa che non avrebbe potuto fare vista la giovane età. Poi, si è dovuto rimboccare le maniche.

Oltre all’idea vincente e ai prezzi competitivi, Island of Host offre un servizio di assistenza clienti 24 ore su 24, e Antonio risolve i problemi immediatamente, da pc e da smartphone.

Ma Antonio non rivela la sua età ai clienti, perché, racconta dal palco del “Next” di Lecce, chi vorrebbe mettere i propri affari nelle mani di un sedicenne?
 
Be’, per fortuna ci sono sedicenni e sedicenni.

Scritto da Redazione il 30 maggio 2014

Tags:
Leggi anche:

nessun tag assegnato