19feb

Innovazione: Italia diciannovesima, Emilia-Romagna terza

 

I paesi leader in Europa per innovazione sono Svezia, Danimarca, Finlandia e Germania. L’Italia è solo diciannovesima. Lo afferma una ricerca di Nomisma dal titolo “Innovazione: quali elementi di attrazione per il consumatore italiano?”.

 

Secondo l’Innovation Scoreboard, indice complesso basato su 25 fattori di innovazione di un territorio, delle imprese e della comunità, i paesi leader sono appunto Svezia (74 punti su 100), Danimarca (73,6), Finlandia (67,6) e Germania (67,6). L’Italia, con un Innovation Scoreboard pari a 43,9 è solo diciannovesima in classifica. Però all’interno dell’Italia c’è una regione particolarmente interessante, l’Emilia Romagna.

 

L’Emilia Romagna mostra infatti valori sopra la media complessiva sia per l’elevata capacità delle imprese di realizzare innovazione al proprio interno sia per la quota percentuale di imprese che operano su prodotti e filiere hi-tech. “Nell’ultimo anno oltre il 60% delle imprese emiliano-romagnole ha introdotto almeno un’innovazione, con benefici e ricadute positive non solo per l’economia aziendale, ma anche per il territorio” – sottolinea Silvia Zucconi Coordinatore Consumer Insight di Nomisma. “Innovazione significa progresso: 7 aziende su 10 che introducono innovazioni segnalano un significativo incremento del risultato economico. Ma i benefici sono percepiti in modo chiaro anche dai consumatori: l’82% degli italiani pensa che la capacità di innovazione delle imprese implichi un cambiamento positivo nella vita di tutti i giorni, oltre ad essere un fattore determinante per la crescita del nostro paese (94%).”

 

Scritto da Redazione il 19 febbraio 2016

Tags:
Leggi anche:

nessun tag assegnato