20giu

L’arancia al Festival del lavoro 2013

Dopo il successo delle prime tre edizioni del Festival del Lavoro, che ha visto la partecipazione di più di 10.000 spettatori e di oltre 300 relatori tra rappresentanti della politica, dell’industria, delle professioni e del mondo accademico, è in arrivo la quarta edizione della manifestazione, che si terrà a partire da oggi e fino a sabato a Fiuggi.

 

Tema centrale quest’anno  è “Il lavoro al centro dello sviluppo del Paese”. Il mondo del lavoro necessita infatti di riforme importanti da discutere ed analizzare con tutti i protagonisti del settore, per poter attuare misure condivise per la creazione di uno stabile e duraturo sviluppo. I temi quest’anno saranno in particolare: abbassamento dei costi del lavoro, misure di welfare moderne, formazione e specializzazione, misure di accompagnamento per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.

 

A discuterne ci saranno le istituzioni, le parti sociali, professionisti ma anche giovani che ce l’hanno fatta. E non potevamo mancare noi de l’Arancia. Siamo presenti nella sala rossa dalle ore 12 alle 13,30 a presentare il nostro progetto. Ne parlano il notaio Rosaria Bono, Massimiliano Levi, del Consiglio nazionale del  Notariato, e Stefano Sassara, Presidente del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei consulenti del Lavoro di Udine, coordinati da Massimo Iesu, del Consiglio Nazionale Consulenti del Lavoro.

Leggi anche: