22gen

Piccole e medie imprese, tempo di digitalizzarsi. Con 10 mila euro.

Le piccole e medie imprese oggi hanno un’occasione in più per ammodernarsi. E’ operativo il bando del ministero dello Sviluppo economico per rinnovare computer e affini fino a 10 mila euro. Manca solo il bando per le domande.

 

Vediamo meglio di cosa si tratta: le spese ammesse riguardano hardware e software, servizi di consulenza, soluzioni legate a infrastrutture digitali (banda larga e ultra-larga), percorsi di formazione del personale.

 

Il denaro ricevuto dalle Pmi dovrà in particolare essere investito nella formazione del personale, nel miglioramento delle Reti, nell’e-commerce. Il piano, di 100 milioni totali, fino a esaurimento delle risorse, e i denari verranno erogati in forma di voucher: per fare la richiesta le pmi interessate devono essere italiane, essere registrate come micro, piccola o media impresa; non essere in stato di fallimento o liquidazione. Ma tutti i dettagli sono spiegati meglio sul sito del ministero nel decreto attuativo di riferimento.

Leggi anche: