19lug

Pitch on the beach, Torino mette in mostra le sue start-up

Anche d’estate continuano le possibilità per i giovani imprenditori con idee innovative di far vedere il proprio valore.

È alla sua seconda edizione Pitch on the Beach, la fiera delle start-up organizzata da TreataBit, il programma di supporto alle startup digitali realizzato da I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, in cui ideatori e investitori potranno discutere del futuro di queste imprese.

 

Il 25 luglio 2013 presso gli uffici di I3P si svolgerà la festa delle start-up, dove verrà mostrato il lavoro delle oltre 20 giovani imprese che fanno parte del programma di TreataBit, tra le quali Mister Mario , il sito che trova gratis il migliore professionista per risolvere qualunque problema domestico, oppure Actions, l’app con 30mila utenti che trasforma ogni iPad in un device customizzabile per il controllo remoto del computer sia Mac che PC, o ancora Bringme Carpooling & Autostop , il più grande portale italiano per la condivisione dell’auto con quasi 10.000 viaggi in partenza nelle prossime quattro settimane.
Tutti esempi virtuosi che dimostrano il generale andamento positivo di queste realtà, che in Piemonte hanno potuto contare su una marcia in più. Agnese Vellar di I3P fa notare che l’ambiente in cui sono nate queste start-up è particolare.

“Rispetto ad altre regioni, il sistema innovativo in Piemonte fonda le sue radici in realtà che da molti anni supportano le imprese innovative.”

“I3P è stato fondato nel 1999, quando in Italia si parlava ancora molto poco di startup,” continua Vellar, “e ancora oggi è il principale incubatore universitario italiano e uno dei maggiori a livello europeo.” Nella classifica annuale Global Benchmark Report 2013 relativa ai migliori incubatori accademici, I3P si classifica infatti primo tra gli italiani, al quarto posto in Europa e al dodicesimo nella classifica mondiale.
Nella giornata del 25 luglio ci sarà anche la premiazione del concorso “Un’idea per il futuro”, promosso da I3P nell’ambito di Start Cup 2013 . Il concorso premia la migliore idea di business presentata da studenti, ricercatori e dottorandi del Politecnico di Torino che poi parteciperà a Start Cup Piemonte Valle d’Aosta, la competizione tra progetti d’impresa innovativi e ad alto contenuto di conoscenza finalizzati alla nascita di imprese innovative in vari ambiti, tra cui: ICT/Social Innovation, Cleantech, Medtech, Industrial, Elettronica e automazione.
Chi vuole partecipare può iscriversi a questo link: http://www.treatabit.com/article/pitch-on-the-beach-2013.

Leggi anche: