03dic

Premio Marzotto 2014, anche quest’anno vince l’innovazione

“Unire visione e pragmatismo, lungimiranza e responsabilità sociale, consapevoli di una chiara vocazione al futuro.” Con queste parole Matteo Marzotto, presidente dell’associazione Progetto Marzotto, ha descritto il Premio Gaetano Marzotto, un premio che promuove le idee più innovative che uniscono ricerca e impresa.
 
Dal 2010 a oggi il premio ha già contribuito con 2,5 milioni di euro alla crescita di idee. Quest’anno sono arrivate quasi mille proposte di progetti alla giuria che ha selezionato i vincitori.

L’edizione 2014 del Premio Gaetano Marzotto nella sezione Premio d’Impresa è stata vinta dal progetto Tensive.

Il team di Tensive ha sviluppato un biomateriale sintetico per lo sviluppo di protesi innovative alternative a quelle in silicone, che permettano al paziente di non dover subire più di una operazione: la struttura e il materiale si degradano lentamente permettendo la formazione di nuovo tessuto rigenerato.

I vincitori hanno avuto in premio 300mila euro in denaro e un percorso con la Fondazione CUOA, la rinomata scuola di management vicentina, del valore di 25mila euro.

Il Premio speciale UniCredit Start Lab è andato all’ecommerce Neronote.

Neronote è un sito che permette di acquistare camicie sartoriali su misura con prezzi competitivi rispetto alle camicie prodotte in serie, unendo la tradizione del Made in Italy ai nuovi canali di vendita. Il progetto ha vinto sui 40 arrivati per la se
 
Il premio per il team di Neronote è l’inserimento in un programma di Unicredit che prevede un mentore per aiutare la start-up, la partecipazione alla Startup Academy, un programma di coaching e l’assegnazione di un Relationship Manager di Unicredit che segua le esigenze bancarie.

Leggi anche: