01giu

Start-up: 100 mila euro in palio dai Giovani Imprenditori

 

Dopo il successo della prima edizione, ritorna il G.I. StartUp Contest che si svolgerà nuovamente a Santa Margherita Ligure durante il 46° Convegno Nazionale di Confindustria Giovani Imprenditori. L’edizione 2015 ha registrato numeri significativi: 150 StartUp iscritte in soli 5 giorni, 15 i Challengers selezionati per sfidarsi, 2 i vincitori eletti dalla giuria accreditata composta da 6 esperti in rappresentanza dei vertici Italia di Facebook, BCG, Microsoft, iStarter, Be-Come e Vodafone.

 

Il Contest rappresenta un’occasione unica per le StartUp e le ScaleUp di presentare, di fronte ad una giuria di esperti del settore, la propria idea imprenditoriale o modello di business e per tutti i presenti l’occasione di assistere al primo Contest di StartUp in diretta streaming su QVC Next. Al G.I. StartUp Contest è importante assistere e partecipare, non solo vincere perché rappresenta un momento di massima visibilità e di confronto: per i Challengers una vetrina nella quale presentare la propria idea di business di fronte ad una platea di imprenditori, possibili finanziatori e sostenitori dei progetti in concorso, per il pubblico un’opportunità di confronto con i protagonisti ed i principali esperti del settore che saranno per tutta la durata dell’evento disponibili ad interagire con i presenti.

 

Quest’anno G.I. StartUp Contest evolve. Verranno accettate 500 candidature e ognuno avrà 7 minuti a disposizione di ogni Challenger per convincere la giuria attraverso la presentazione del proprio modello di business, con presentazione e/o video a sostegno del pitch, e la possibilità di scegliere come gestirlo. In palio ci sono: un investimento diretto fino a € 100.000,00 (vedi regolamento); un roadshow dedicato presso investitori qualificati (vedi regolamento). Tutte le info  su www.3reg.it

Leggi anche: