30giu

Start-up: Agos a caccia di buone idee

Hai una buona idea in campo finanziario per migliorare l’esperienza nel settore del credito al consumo? Partecipa al contest Agos 4 Ideas di Agos e in collaborazione con H-FARM Ventures, l’acceleratore di start-up veneto. Il contest punta a trovare la chiave giusta in ambito fin-tech attraverso la proposta di nuove idee e soluzioni che sappiano sfruttare al meglio le potenzialità della comunicazione digitale, preferibilmente in ambito mobile o attraverso l’utilizzo di nuovi canali di relazione.
L’obiettivo è trovare idee nuove, non presenti sul mercato bancario e finanziario; in particolare, soluzioni che consentano di migliorare la vita del cliente nella sua relazione con Agos; aumentare così la soddisfazione di chi utilizza Agos; mobilità, semplicità e piacevolezza devono essere i punti di forza di ogni idea; serve infine creatività ed innovazione.

Agos 4 Ideas è rivolta a team di lavoro spontanei con la propria idea di business e a start-up operanti nel territorio italiano. Fra i team candidati, quello che presenterà l’idea vincente sarà premiato, a giudizio di Agos , con una delle soluzioni seguenti: un programma di accelerazione H-FARM della durata di 3 mesi (H-CAMP Fall 2015); oppure un contributo a fondo perduto in denaro di 10.000 euro. Tutte le info qui.

Per storia, esperienza e numeri, Agos dal 1986 è una società leader nel mercato del credito ai consumatori in Italia. Attraverso una rete commerciale composta da più di 230 filiali distribuite su tutto il territorio, Agos offre prestiti personali, carte di credito e leasing. Propone, inoltre, un’articolata gamma di finanziamenti presso migliaia di punti vendita convenzionati in tutti i settori merceologici. Agos è parte di un gruppo internazionale facente capo a Crédit Agricole, che detiene il 61% delle azioni attraverso Crédit Agricole Consumer Finance, importante società di credito al consumo francese; il restante 39% del capitale sociale appartiene a Banco Popolare.

Leggi anche: