25mar

Start-up, chi è la migliore del fintech?

Nel 2014 CheBanca! presentava il GrandPrix per le startup italiane del fintech, cioè l’innovazione tecnologica per le banche e la finanza. Oggi CheBanca! lancia l’Italian Fintech Awards 2016: la call aperta fino al 31 marzo per start-up innovative, società di persone e team informali che si contenderanno lo scettro di “più bella del reame”. La vincitrice sarà scelta tra le 12 finaliste che avranno accesso alla formazione aziendale curata da CheBanca! con StartupItalia! presso il Tag Calabiana di Milano.

 

In palio ci sono 25 mila euro, un workshop a Londra e una sessione personalizzata di start-up coach. La premiazione finale si terrà il 6 maggio a Milano, durante il FinTechStage. le categorie in cui verranno premiati i candidati sono sei: Onboarding & engagement; Tech, data & cyber security; Servizi Sme; Lending & investments; Payments; Alternative finance (Equity).
Per ognuna di queste categorie una giuria qualificata selezionerà i 2 progetti migliori che andranno a comporre la classifica dei 12 finalisti. Ci sarà poi un’altra novità: il voto della community, un vero e proprio premio della critica. Il primo classificato vincerà un workshop di 2 settimane nel più grande Fintech Incubator d’Europa, il Level39 di Londra, una sessione di lavoro di un’intera giornata con start-up coaches su specifici temi (fundraising, strategy, go-to-market, marketing, branding) e un premio in denaro.

 

Per i progetti più interessanti – non solo tra quelli vincenti – potrebbero anche aprirsi collaborazioni con CheBanca! A metà aprile verranno annunciati i finalisti e le startup vincitrici saranno invitate a partecipare al programma di ‘mentorship’: nel corso di due giornate verranno fornititi dettagli sul ‘brief’ per la creazione del progetto e saranno affrontate sia tematiche generali legate al mondo stratup (come fare un business plan, come gestire un pitch, etc.) sia al mondo CheBanca! (overview del mondo bancario, approccio generale di CheBanca! al mercato, obiettivi, esigenze, ect.). Tutte le info qui.

Scritto da Redazione il 25 marzo 2016

Tags:
Leggi anche:

nessun tag assegnato