23mag

Start-up: conto alla rovescia per il premio Marzotto

Conto alla rovescia per il premio Marzotto 2016. In concomitanza con la sesta edizione, aumenta il numero dei premi e arrivano nuovi partner per il Premio Gaetano Marzotto, che ha da poco aperto il bando con un montepremi di oltre 2,3 milioni di euro.

 

La presentazione della nuova edizione si è svolta a Milano a Palazzo Durini, sede della Fondazione Alessandro Durini. La scadenza per iscriversi è fissata al 27 giugno; il premio è destinato a nuovi imprenditori e costruttori di futuro che siano in grado di far convivere innovazione, impresa e società. Un percorso sempre più nell’ottica dell’open innovation e dell’internazionalizzazione dei processi, con uno spirito di condivisione tra grandi aziende e giovani imprese innovative.

 

Quest’anno diversi nuovi partner fanno il loro ingresso in Fast Track (così è chiamata l’edizione 2016 del premio). Il premio è una competizione aperta a persone fisiche, team di progetto, imprese start-up e imprese già costituite, che abbiano una nuova idea imprenditoriale, in grado di generare una ricaduta economica e un impatto sociale positivo principalmente sul territorio italiano, con sede e base di sviluppo in Italia, ma capacità di crescita internazionale. Le idee proposte devono essere originali, innovative e attuabili, finanziariamente sostenibili e in grado di generare ritorni economici. Il montepremi è particolarmente ricco: oltre due milioni in totale, col primo premio – ben 300.000 euro – che va alla migliore impresa. Tutte le info sul sito.

Leggi anche: