21set

Start-up: in Lombardia tornano i fondi per quelle “anziane”

Startupper anziani, nuovo bando in Lombardia. La Regione ha aperto il nuovo bando Intraprendo, che prevede finanziamenti a tasso agevolato per imprese e professionisti non solo under 35, ma, questa è la cosa più interessante, anche per over 50. Una misura intelligente per rilanciare chi ha già avuto un’occupazione e l’ha persa.

 

Con decreto n. 6372 del 5 luglio 2016, è stato aperto il bando che rimarrà aperto, sino ad esaurimento delle risorse, dal 15 settembre 2016 e fino a tutto dicembre 2020. La dotazione finanziaria, assicurata da fondi europei, statali e regionali, ammonta ad € 15.000.000,00 ed è destinata ai seguenti soggetti richiedenti:
 MPMI, iscritte e attive al Registro delle Imprese da non più di 24 mesi, con Sede operativa attiva in Lombardia come risultante da visura camerale; aspiranti imprenditori; liberi professionisti in forma singola che abbiano avviato la propria attività professionale da non più di 24 mesi; aspiranti liberi professionisti in forma singola.

 

In sintesi il bando prevede: un intervento finanziario richiedibile (combinazione fra finanziamento agevolato a tasso O e contributo a fondo perduto): da un minimo di € 25.000,00 fino ad un massimo di € 65.000,00;  intensità di aiuto: variabile dal 60% al 65% del costo totale del progetto ammissibile; costo minimo del progetto: uguale o superiore ad € 41.700,00; termine di realizzazione dei progetti: 18 mesi dalla data del decreto di concessione dell’intervento finanziario. Tutte le info qui.

Leggi anche: