07giu

Start-up: le italiane protagoniste a Berlino

Digital Magics porta le sue start-up allo Smau di Berlino. L’incubatore italiano sarà infatti tra i protagonisti della 2ª edizione di Smau | Italy Restarts Up Berlin: l’evento realizzato da Ice-Ita – Italian Trade Agency e Smau che si terrà il 16 e 17 giugno a Palazzo Italia. L’obiettivo dell’evento è di creare un ponte tra l’ecosistema dell’innovazione italiano e quello tedesco, favorendo le occasioni di incontro e networking tra una delegazione di 40 startup italiane, grandi aziende e investitori tedeschi.

 

“Smau Berlino – dice a L’Arancia Pierantonio Macola, Presidente di Smau – sarà un’occasione per avvicinare l’ecosistema italiano dell’innovazione nei settori in cui l’Italia è meglio conosciuta Agrifood, Design, Turismo e Fashion con investitori e imprenditori tedeschi. La partecipazione di realtà come Digital Magics e delle sue startup ci dà la possibilità di presentarci al mercato tedesco con le nostre migliori eccellenze. Per loro abbiamo in programma un ricco calendario di iniziative di networking volte a facilitare il contatto e la relazione con i principali esponenti dell’innovazione berlinese”.

 

Agrifood, Industry 4.0, Internet of Things, FinTech, Travel, Fashion and Design saranno i temi portanti della due giorni. protagoniste due start-up: Growish, servizio per raccogliere denaro tra amici sul web con la “colletta” online e Solo Virtual Pos, il Pos virtuale facile per tutti. Saranno le startup “ambasciatrici” a Berlino delle idee innovative sviluppate all’interno dell’incubatore Digital Magics. Digital Magics, Growish e Solo Virtual Pos saranno presentati ufficialmente a investitori e imprese tedesche Mercoledì 15 giugno al cocktail party che si terrà presso l’Ambasciata Italiana a Berlino.

 

Giovedì 16 giugno le due startup si presenteranno invece in 180 secondi ai rappresentanti dell’ecosistema dell’innovazione italiano e tedesco, dalle 10 a Palazzo Italia.  Growish è lo strumento più semplice e sicuro per raccogliere denaro tra amici ed esaudire qualsiasi desiderio. L’obiettivo è diventare la piattaforma di pagamenti di gruppo e funzionalità di lista regalo leader in Europa. Solo Virtual Pos è invece un pos virtuale che consente a qualsiasi impresa, commerciante e professionista provvisto di una partita Iva italiana di accettare pagamenti con carte di credito e di debito senza dover strisciare la carta in un supporto fisico, come avviene nei Pos tradizionali. Basta comporre e condividere un link web (solo.sh/username) al proprio profilo pubblico e verificato con i clienti, che possono pagare comodamente da qualsiasi dispositivo: uno smartphone, un tablet o un computer. I vantaggi? Nessuna applicazione da scaricare e nessun hardware da utilizzare. Nessun costo di attivazione e nessun canone mensile. La mission di Solo Virtual Pos è abbattere le barriere all’ingresso per l’adozione dei Pos da parte di imprese, commercianti e professionisti che vedono nella burocrazia, nei costi di gestione e nella strumentazione degli ostacoli che limitano fortemente l’accettazione dei pagamenti con carta, in un mercato in cui il l’uso del contante è notevolmente maggiore rispetto alla media europea.

Leggi anche: