21apr

Start-up: le magnifiche 24 premiate dalla Regione Lombardia verso l’Expo.

Quindicimila euro in servizi di consulenza o investimenti in capitale umano a cento start-up: questo l’obiettivo di Startup per Expo, il bando della Regione Lombardia che ha premiato le 24 realtà che saranno ospitate nello Spazio del padiglione Italia durante Expo 2015.

 

“Con il Bando ‘Start Up per Expo’ – ha spiegato l’assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini – Regione Lombardia e Sistema camerale hanno messo a disposizione 1,55 milioni di euro (1,25 milioni Regione Lombardia e 300.000 euro Sistema camerale) per sostenere 100 start up (su 144 domande presentate) con contributi a fondo perduto di 15.000 euro in servizi di consulenza o investimenti in capitale umano. Tra queste 100, attraverso due selezioni, ne sono state individuate 24 particolarmente innovative che saranno ospitate nello ‘Spazio Start Up’ di Padiglione Italia durante Expo 2015”.

 

“Il Bando – ha aggiunto Melazzini – ha portato in evidenza i temi fondamentali della ricerca, dell’innovazione e della creatività in diversi campi: agrifood, energia, ambiente, scienze della vita e smart cities, tra gli altri. Su questi temi, la Lombardia gioca un ruolo predominante, basti pensare che, a fine 2014, sulle 3000 start up innovative riconosciute a livello nazionale, il maggior numero, ossia 696 sono lombarde”. “Voi dimostrerete – ha concluso Melazzini – quanto l’eccellenza della Lombardia sia il motore trainante dell’economia non solo a livello nazionale ma anche europeo e internazionale”. Tra le realtà premiate, diversi campi: agricoltura, cibo, energia, ambiente, smart city. Qui l’elenco di tutte le premiate.

Leggi anche: