05mag

Start-up: l’omogeneizzato delle mamme raccoglie 370 mila euro

Mamma M’Ama – startup innovativa che produce e vende le prime pappe fresche, bio, artigianali e complete per lo svezzamento dei bimbi dai 4 ai 36 mesi – ha raccolto oltre 370.000 Euro da importanti investitori e business angel.

 

 

Coinvolti nell’operazione: 7 manager e professionisti con esperienza ultradecennale nel digitale, commercio elettronico, retail e marketing in aziende internazionali come Yoox, Nike, Armani, Bottega Veneta, Prada, Ferragamo; Shark Bites, holding italiana specializzata in investimenti seed ed early stage; Rancilio Cube, family office e business accelerator fondato dalla famiglia Rancilio; Ludovico Maggiore, imprenditore e investitore e SAF Financial, holding italiana di investimenti in startup high tech.

Le tre fondatrici e mamme di Mamma M’AmaErica Della Bianca (ceo), Sonia Matteoni (Responsabile produzione) e Sonia Litrico (Responsabile commerciale) mantengono una quota di controllo del capitale della start-up (58,6%). Grazie a questo finanziamento e al know-how dei nuovi investitori e soci, che sono già partner attivi nella crescita della start-up, Mamma M’Ama potenzierà la piattaforma tecnologica dell’e-commerce (http://acquista.mammamama.it/).

Recentemente la start-up ha stretto due importanti accordi con EcorNaturaSì ed Eataly. Le pappe Mamma M’Ama sono presenti nel banco frigo degli store Eataly di Torino Lingotto, Pinerolo (TO), Milano Smeraldo, Piacenza e Roma e nei punti vendita NaturaSì del Nord Italia.

 

L’idea di creare le prime pappe fresche in Italia nasce da tre mamme, che dopo l’esperienza della maternità hanno deciso di affrontare una nuova sfida imprenditoriale: fondare insieme una start-up, volendo offrire ai genitori un’alternativa sana e sicura all’omogeneizzato industriale. Le pappe Mamma M’Ama soddisfano gli altissimi standard del Ministero della Salute italiano. Senza conservanti, 100% Made in Italy e con prodotti di stagione controllati, provenienti da coltivazioni e allevamenti biologici, sono un pasto completo e bilanciato per i più piccoli: vero brodo vegetale, carboidrati e le migliori proteine nella giusta quantità. “Siamo davvero felici per la fiducia che questi importanti investitori hanno riposto in noi” hanno detto Erica Della Bianca, Sonia Matteoni e Sonia Litrico, le fondatrici e mamme di Mamma M’Ama.

 

 

“È una dimostrazione importante che premia l’impegno e l’entusiasmo che ogni giorno dedichiamo alla nostra startup. Stiamo già iniziando a lavorare attivamente con i nuovi soci, ad esempio nello sviluppo di abbonamenti online personalizzati: vogliamo aiutare i genitori durante lo svezzamento dei bambini e grazie al nostro e-commerce sarà possibile avere sempre pappe biologiche e fresche nel frigo, risolvendo così tutte le emergenze legate al momento pappa. Da oggi Mamma M’Ama lavorerà a un piano di crescita che porterà la nostra neonata azienda in una nuova fase di vita, proprio come accade ai nostri piccoli clienti dopo lo svezzamento”.  Mamma M’Ama ha sviluppato la produzione e la vendita di pappe per lo svezzamento fresche e complete, cucinate con prodotti di stagione provenienti da allevamenti e coltivazioni biologiche, 100% Made in Italy. Dedicate ai bambini dai 4 ai 36 mesi, le pappe Mamma M’Ama è possibile acquistarle anche online.

Leggi anche: