09nov

Start-up: Mail Boxes presenta le opportunità di Intraprendo

Mail Boxes Etc. organizza un incontro nella cornice dell’innovativo spazio di coworking Copernico Milano Centrale per presentare le agevolazioni e gli incentivi oggi disponibili per chi volesse iniziare una propria attività imprenditoriale in franchising. L’appuntamento è a Milano mercoledì 16 novembre alle ore 17.

 

Il workshop è, in particolare, l’occasione per conoscere i vantaggi del bando Intraprendo, promosso da Regione Lombardia per favorire la nascita di nuove imprese e il rilancio di quelle esistenti. Il nuovo finanziamento consente un’agevolazione del 60% delle spese ammissibili, di cui il 90% a tasso zero e il 10% a fondo perduto con un incentivo massimo di 65mila Euro. Se i beneficiari hanno meno di 35 anni o più di 50, e sono usciti dal mondo del lavoro, l’incentivo può arrivare fino al 65% delle spese ammissibili.

 

Grazie all’esperienza del suo network nella distribuzione di servizi e prodotti in trenta paesi del mondo, Mail Boxes Etc. può offrire una consulenza che è indispensabile per chi entra per la prima volta nel settore. In questo modo l’azienda permette di ottenere molte informazioni utili per valutare l’apertura di un centro MBE in Lombardia alla luce delle opportunità esistenti.

 

Durante l’incontro interverranno Pamela Rossi, Retail Network Development MBE, che farà una panoramica del settore del franchising in Italia e i piani di sviluppo della rete MBE con un focus sulla Lombardia, presentando la formula imprenditoriale del gruppo, l’attività dei centri, la formazione e il supporto quali plus di un grande network in franchising. Seguirà l’intervento di Carlo Armeni, Retail Network Developer, che entrerà nel merito del nuovo bando Intraprendo, parlando inoltre degli accordi quadro in essere tra MBE da una parte e Unicredit e Grenke dall’altra per il finanziamento dell’attività imprenditoriale. Il workshop si concluderà con la testimonianza di un affiliato MBE il quale racconterà la sua esperienza. Al termine, ci sarà spazio anche per domande e richieste di chiarimento da parte dei partecipanti.

 

Leggi anche: