10feb

Start-up: nel Lazio non pagheranno l’Irap

«Le start-up del Lazio non pagheranno l’Irap.

 

Lo ha detto il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, annunciando  una defiscalizzazione per chi scommette sul futuro. “Ci sono 100 milioni di euro a sostegno della nuova imprenditoria» aveva detto poi il presidente della Regione Lazio; si tratta di 90 milioni di euro provenienti dai fondi europei della programmazione 2014-2020, a cui si aggiungono altri 10 milioni del bilancio regionale. I contributi andranno a coprire l’intero processo di crescita aziendale, dalla realizzazione dell’idea alla fase di espansione sui mercati nazionali e internazionali, investendo nel capitale insieme ai privati.

 
I contributi verranno gestiti da Lazio Innova attraverso diverse modalità: parte dei fondi stanziati saranno a disposizione sia per startup e spin off della ricerca universitaria che per imprese appena costituite. Le modalità di intervento verranno discusse nei prossimi mesi. Secondo i dati forniti da InfoCamere, sono 497 le start up innovative presenti nel Lazio, che si colloca, così, al terzo posto in Italia per numero di nuove imprese. Capolista è la Lombardia, con 1112 aziende, sul secondo gradino del podio l’Emilia Romagna con 501.

 

”Io penso che il Lazio possa avere una sana competizione con la Lombardia” ha detto Zingaretti. “Credo che abbiamo tantissime chance, perché questa è la Regione simbolo della storia del passato, ma anche il luogo nel quale c’è la più ampia concentrazione italiana di università, centri di ricerca, industria farmaceutica, o ad alto contenuto tecnologico di straordinaria rilevanza. C’è un tessuto molto competitivo, che però ha avuto negli anni una rete fragile che non ha permesso spesso lo sviluppo di queste attività. Ora questa rete – ha sottolineato – la stiamo costruendo, e quindi siamo convinti che si vedranno i risultati, anzi, già si cominciano a vedere. Zeman diceva che il risultato è casuale, la prestazione no. In questo caso la prestazione è buona e sono convinto – ha concluso – che anche il risultato sarà ottimo”.

Leggi anche: