24nov

Start-up: nuovo round di finanziamento per GoodBuyAuto.it

Nuovo round di finanziamento per GoodBuyAuto.it, la start-up tutta italiana che permette di comprare completamente online macchine usate. Il primo investimento di sei mesi fa era stato di 1.5 milioni, ora arriva un secondo round da un milione. Tra gli investitori figurano Lorenzo Sistino, ex Chief Executive Officer di Fiat, Fabio Cannavale, founder e Chief Executive Officer di Lastminute.com Group, e Giuseppe Guillot, a lungo Chief Operating Officer di Yoox Group.

Il manager Fiat ha segnalato che “il mercato dell’auto oggi è pronto ad aprirsi all’avvento delle nuove tecnologie perché i clienti possano avvantaggiarsi delle innumerevoli possibilità che queste offrono”. Il Ceo di GoodBuyAuto.it, Carlo Salizzoni, ha invece ricordato la partnership ufficializzata nei giorni scorsi tra Fiat e Amazon per la vendita tramite il sito di e-commerce più famoso al mondo di alcuni nuovi modelli della casa torinese.

GoodBuyAuto.it è un marketplace che punta sul concetto di fiducia tra privati, senza scaricare i costi sul cliente come i concessionari: le auto sono sottoposte a numerosi controlli, c’è una garanzia di 12 mesi di conformità dell’usato e della formula “soddisfatti o rimborsati”. GoodBuyAuto punta a diventare il primo mobile marketplace di auto usate in Europa continentale.

A catalogo entrano quindi auto con meno di cinque anni di vita e 100 mila Km percorsi (certificate dopo apposita ispezione a casa del venditore e senza costi per i proprietari) mentre la monetizzazione è assicurata al più tardi entro 60 giorni dall’ammissione della vettura sul marketplace. “Negli scorsi anni – ha detto l’ad Salizzoni – ci siamo abituati a comprare i libri su Amazon e i vestiti su Yoox: è logico che, scoprendo i vantaggi dell’e-commerce in termini di tempi, economia e sicurezza, cominceremo ad acquistare online anche l’auto di seconda mano”.

Scritto da Redazione il 24 novembre 2016

Tags:
Leggi anche: