11set

Start-up: Parigi è la capitale di quelle “rosa”

Cherchez la femme? E’ Parigi la città in Europa con più start-up femminili. Lo segnala un articolo di Forbes su dati Compass, che fa una completa e interessante mappatura delle start-up a livello mondiale.

 

Ma per il tema che qui oggi interessa noi, la capitale francese è quella in Europa in cui una donna ha più possibilità di mettere su la sua impresa. A Parigi, infatti, il 21% delle start-up sono a guida femminile. La città francese è davanti anche a Londra (con solo il 18% delle start-up rosa) ma le due sono le uniche in classifica (Italia, non  pervenuta) e comunque molto distanziate dalle città americane. Anche qui, qualche sorpresa.

 

Al top non c’è la Silicon Valley ma Chicago. La città del presidente Obama è prima con ben il 30% delle start-up femminili (una su tre è donna): Segue Boston col 29% e solo al terzo posto arriva la Silicon Valley (24%).

 

A livello globale, segnala la ricerca, il numero di imprenditrici è cresciuto dell’80% negli ultimi tre anni tra le realtà più significative. Nel 2012 infatti solo il 10% delle start-up era a guida “rosa”. Tre anni dopo sono il 18%.

Leggi anche: