20mar

Start-up: per chi vuole fare le valigie per Silicon Valley, Piquadro mette in palio 100k

Ai cervelli in fuga servono ottime valigie. È il caso dell’italiana Piquadro, che realizza valigeria e accessori di alta gamma, e ora ha deciso di investire sulle start-up italiane. Il gruppo ha appena annunciato un bando per l’innovazione nel suo settore, che prevede fino a 100.000 euro di grant e un percorso di accelerazione in Silicon Valley.

 

Si chiama Piquadro Mystartup Funding Program infatti ed è il programma di open innovation con il quale Piquadro intende promuovere l’innovazione, la creatività e l’intraprendenza attraverso un processo competitivo finalizzato a premiare progetti di business originali nell’area della tecnologia applicata all’industria della valigeria e dell’accessorio moda.

 

Il primo bando è rivolto a tutte le start-up che desiderano sviluppare progetti imprenditoriali nel settore valigeria e pelletteria dotando i prodotti di funzioni e tecnologie innovative. Piquadro Mystartup Funding Program assegnerà nel 2017 un grant inclusivo di un contributo economico di 100 mila euro e un percorso a Silicon Valley. Oggi Piquadro vende in circa 50 paesi nel mondo attraverso 100 punti vendita monomarca, il 60 per cento dei quali si trovano in Italia. Nel 2016 realizza un fatturato di più di 69 milioni di euro in crescita del 3,1 per cento rispetto al 2015. Per richiedere maggiori info si può scrivere qui.

Leggi anche: