21giu

Sunbrellaweb, un posto al sole per la start-up

Oggi è arrivata ufficialmente l’estate ed è il momento di esplorare start-up più estive.

 

È il caso di Sunbrellaweb, portale nato a fine 2008 dall’idea di un gruppo di informatici, che non solo cataloga ben 3.200 stabilimenti balneari in Italia, con contatti, caratteristiche, servizi offerti, prezzi dei lettini e degli ombrelloni e abbonamenti stagionali.

 

Francesco Galella, 38 anni, ingegnere leccese, insieme a altri tre soci ha inventato tramite la sua Sunny Solutions una piattaforma web che consente anche di prenotare via computer e smartphone il proprio ombrellone nello stabilimento che preferiamo, nella fila che preferiamo.

Basta cliccare sulla mappa delle spiagge censite e che aderiscono alla partnership con Sunbrellaweb (oggi operative sono circa un centinaio), e scegliere la fila che vogliamo; ognuno di solito ha una preferenza, chi vuol stare vicinissimo al mare e chi preferisce essere più prossimo al bar e al ristorante.

Sunbrellaweb permette di scegliere esattamente il posto che preferiamo, se disponibile. Cliccando sullo stabilimento che ci interessa, si aprirà una schermata con i posti disponibili, proprio come quando si prenota un biglietto a teatro.

Schermata 2013-06-21 alle 14.48.11

Andrà poi indicata la propria carta di credito, e poi si pagherà direttamente al gestore una volta che ci si sarà piazzati comodamente sotto l’ombrellone.

 

Sunbrellaweb, spiega Francesco a L’arancia, “permette poi anche altre funzionalità. È un programma gestionale completo per le aziende balneari, che possono tenere nota delle anagrafiche dei clienti, delle prenotazioni, delle preferenze. Dal punto di vista del turista invece dal nostro ombrellone possiamo visualizzare i menu del bar e del ristorante di tutti gli stabilimenti, comparare prezzi, e ordinare comodamente un pranzo o una bibita”.

 

Francesco è ingegnere e i suoi tre soci, pisani (la società ha una sede a Lecce e una a Pisa) vengono dal mondo del software. “Sunbrellaweb è una start-up innovativa che sviluppa e fornisce soluzioni tecnologiche e informatiche alle imprese turistiche, con particolare riguardo verso quelle del comparto balneare”.

 

“L’azienda si propone come partner ideale per quelle strutture turistiche che puntano sull’innovazione per garantire ai propri ospiti un livello qualitativo dei servizi offerti in continuo miglioramento” dice sempre Francesco, che insieme ai suoi soci (a cui si sono aggiunti recentemente altri cinque finanziatori) prevedono di sviluppare altre funzionalità e applicare l’idea di Sunbrellaweb anche a bar e a ristoranti non necessariamente sulle spiagge, e stanno valutando l’ingresso di nuovi investitori. Per la loro società hanno scelto la formula della srl tradizionale.

 

 

Leggi anche: