27mag

Turismo: in arrivo 18 milioni per chi vuol mettersi in proprio. Al Sud.

Aprire un’attività al Sud puntando su turismo e cultura. Adesso è più facile grazie all’Europa e ai fondi strutturali.

Ci sono 18 milioni di euro infatti messi a disposizione dal Fesr 2007-2013 (il fondo europeo di sviluppo regionale) per chi è intenzionato a puntare su queste importanti risorse del nostro paese.

 

Gli incentivi, gestiti da Invitalia nell’ambito delle agevolazioni previste dall’Autoimpiego (Tit. II D.Lgs. 185/2000), sono finalizzati alla realizzazione di nuove idee di business da realizzarsi in 8 poli di attrazione delle Regioni interessate, oltre che a specifiche aree di elevato interesse artistico-culturale e naturalistico.

 

Vediamo meglio nel dettaglio: il fondo punta l’obiettivo sulle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Qui, si punta a realizzare nuove idee di business che riguardino attività turistiche o connesse alla fruizione dei beni culturali e naturali nel rispetto del principio di sostenibilità ambientale e sociale. Gli incentivi vengono gestiti da Invitalia per conto del Ministero dello Sviluppo Economico. All’agenzia di attrazione degli investimenti vanno inviate le domande tramite l’apposito form che si trova qui.

 

È interessante ricordare che spesso questi fondi, i fondi strutturali, vengono “dimenticati” e non spesi, mentre rappresentano un’ottima occasione per investire soprattutto per chi si trova con una buona idea imprenditoriale ma non ha i capitali necessari.

 

I progetti presi in esame saranno sottoposti a un’accurata valutazione, e Invitalia ha in corso un road show di presentazione di questi incentivi. Il prossimo appuntamento è previsto a Siracusa giovedì 29 maggio alle ore 15, presso la Camera di commercio. Il giorno dopo invece a Popoli (Pescara), verranno presentati non solo questi incentivi relativi ai fondi strutturali ma anche quelli relativi al progetto Smart&Start, di cui si è scritto qui su L’Arancia, con particolare riferimento a chi vuole aprire una start-up innovativa al Sud.I partecipanti potranno anche avere incontri individuali con gli esperti di Invitalia sulle modalità per presentare la domanda e per predisporre il piano d’impresa.

Leggi anche: