12gen

Venture capital: in Usa nel 2016 -12% investimenti

Scendono gli investimenti dei fondi di venture capital in start-up nel 2016. Secondo l’ultimo rapporto PitchBook della National Venture Capital Association, rilasciato ieri, i fondi di vc hanno investito 69,11 miliardi di dollari, pari a un calo del 12% rispetto alla cifra del 2015.

 

Non c’è comunque da preoccuparsi perchè il 2016 è stato il secondo anno migliore del decennio. “Le aziende rimangono provate per più tempo oggi, e il mercato del venture capital sta maturando di conseguenza” ha commentato il ceo John Gabbert. “Dopo un paio d’anni di investimenti massicci e alte valutazioni societarie, l’ecosistema venture capital sta tornando a un clima di normalità”. Le start-up su cui sono stati effettuati investimenti sono state 7.751 in totale. Tra le operazioni superiori al miliardo di dollari ci sono grandi nomi come Andreessen Horowitz, Kleiner Perkins Caufield & Byers, and Greylock Partners. C’è ottimismo sul 2017 soprattutto per quanto riguarda i nuovi collocamenti, mentre tutti sperano in Ipo come quelle di Uber, Airbnb e Snapchat.

Scritto da Redazione il 12 gennaio 2017

Tags:
Leggi anche:

nessun tag assegnato