27set

Start-up, arriva il weekend per chi ci vuole provare

Non prendete impegni per il 18-20 ottobre. A Roma arriva infatti lo Start-up Weekend organizzato da Talent Garden e Asset Camera. Si svolgerà presso il Tempio di Adriano, in pieno centro, con il supporto di Working Capital, la prossima edizione di una delle iniziative più interessanti per lo sviluppo di nuove idee d’impresa, la formazione sul campo e il team building, che anche in Italia ha già visto varie edizioni, divenendo il punto d’incontro per coloro che sognano di realizzare la propria startup e condividere idee innovative nell’ambito digitale (web e mobile).

 

Start-up Weekend è una formula di tre giorni full immersion che punta specificatamente sugli imprenditori che desiderano avere un feedback sulla propria idea, trovare un co-fondatore o acquisire nuove competenze. Sono inoltre aperti a chiunque desideri tastare il terreno imprenditoriale.

 

L’evento comincia il venerdì sera, quando i partecipanti espongono il “pitch”, l’idea di business che vorrebbero realizzare, cercando di appassionare i presenti ed ispirarli a far parte della propria squadra di sviluppo. La sera stessa vengono votate tutte le idee presentate e quelle più apprezzate diventeranno oggetto dello sviluppo delle successive ore, dopo che si saranno formati i team in base agli interessi delle singole persone.

 

Il sabato e la domenica mattina sono dedicati allo studio della strategia e allo sviluppo concreto del prodotto (programmazione software, app, studio grafica, business plan, marketing) nel team, con la possibilità di confrontarsi con i Venture Capitals (investitori) e con esperti del settore che permetteono all’aspirante imprenditore di avere suggerimenti per ampliare la propria prospettiva.

 

 

La domenica pomeriggio/sera i progetti vengono presentati, giudicati da una giura di esperti composta da imprenditori ed investitori e, in alcuni casi, vengono finanziati.   In Italia gli Start-up Weekend sono stati già organizzati da nord a sud, da Brescia a Catania, riscuotendo buon successo di partecipanti e qualità delle idee progettuali emerse, alcune delle quali si sono trasformate in start-up operative sul mercato italiano, come Intoino (che ha recentemente partecipato a LeWeb di Parigi), Qurami, SavetheMom.

 

 

Questa nuova edizione in programma per metà ottobre prevede il coinvolgimento di Talent Garden oltre ad alcuni imprenditori e finanziatori di venture capital, che saranno chiamati a “giudicare” i progetti alla fine della maratona di sviluppo, la domenica sera. Tra di loro, Massimiliano Collella di Assetcamera, Salvo Mizzi di Telecom Italia, Gianmarco Carnovale di Roma Startup, Riccardo Luna di Repubblica, Alessandro Rossi di Tiber Capital Partner e Paolo Cellini di Innogest. Per iscriversi, si può andare su http://roma.startupweekend.org/.

Leggi anche: